domenica 04 dicembre | 23:55
pubblicato il 24/gen/2014 13:21

Conflitto interessi: Gasparri, Letta alza il tiro per rincorrere Renzi

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''Letta, in avanzato stato di cottura e ridotto a un funzionario della presidenza del Consiglio, non trova di meglio per darsi un tono che rispolverare un evergreen: il conflitto di interessi. Renzi gli ha rubato la scena e lui, per recuperare un po' di spazio, alza il tiro per far saltare il banco''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato.

''Intanto i piccoli partiti continuano a prendere schiaffi da Renzi che li ignora avendone certificato l'inconsistenza.

Le riforme devono viaggiare velocemente a partire da quella elettorale. Basta con le liti nel Pd e l'ostruzionismo dei piccoli partiti. Serve una svolta e se si continua di questo passo non solo entro l'anno non si riesce a concludere nulla di importante per il Paese, ma anche la legge elettorale rischia di saltare per le isterie di troppi'', conclude Gasparri.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari