mercoledì 22 febbraio | 05:49
pubblicato il 06/feb/2014 13:33

Confindustria: Squinzi, burocrazia e' nemico numero uno

(ASCA) - Firenze, 6 feb 2014 - 'Oggi rischiamo il colpo mortale con il nemico numero uno, sempre in agguato, nel nostro Paese. Charles Dickens scrivendo dell'odiosa e inefficiente burocrazia inglese di meta' ottocento la etichetto' come l'Ufficio Circonlocuzione'. Lo ha detto il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, concludendo i lavori del convegno sulle aree metropolitane a Firenze. 'In Italia - ha aggiunto - gli uomini dell'ufficio circonlocuzione sono sempre al lavoro e oggi alacremente all'opera sulle citta' metropolitane'. afe/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia