martedì 21 febbraio | 09:46
pubblicato il 24/mag/2013 09:40

Confindustria: Monti, Squinzi fuori luogo, campane a morto non servono

Confindustria: Monti, Squinzi fuori luogo, campane a morto non servono

(ASCA) - Roma, 24 mag - ''Trovo la denuncia del presidente Squinzi abbastanza fuori luogo per toni e contenuti''. Lo ha detto l'ex premier Mario Monti a Omnibus, su La7.

''Confindustria recentemente suona la campana a morto per ogni dichiarazione che fa - prosegue il presidente di Scelta civica - invece dovrebbe usare toni piu' pacati e meno liquidatori. Meno allarmismo potrebbe suscitare piu' domanda''.

Per Monti ''e' giusto che Confindustria fustighi, ma non siamo affatto sull'orlo di un baratro. Stiamo semmai scivolando su un pendio'' e in ogni caso la crisi, aggiunge, ''e' in gran parte responsabilita' dell'impresa e del sindacato, per la scarsa considerazione che gli imprenditori hanno avuto su alcune lacune storiche del capitalismo italiano, per le criticita' legate al non aver sempre sollecitato le liberalizzazioni e aver spesso invocato e ottenuto sussidi, per l'avvinghiamento degli industriali in un tango con la parte sindacale''.

red-njb/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia