domenica 11 dicembre | 04:12
pubblicato il 15/apr/2014 17:37

Confagricoltura: Scanavino (Cia) si congratula con Guidi

(ASCA) - Roma, 15 apr 2014 - Il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Dino Scanavino ha espresso le piu' vive congratulazioni a Mario Guidi, confermato alla presidenza della Confagricoltura.

Nell'augurare un proficuo lavoro, il presidente Scanavino ha formulato parole di apprezzamento nei confronti di Guidi.

''In questi anni abbiamo avuto modo di conoscere il suo valore e l'impegno sviluppati nell'agricoltura e nell'agroalimentare. Una persona attenta e valida sotto il profilo professionale che ha coniugato l'innovazione con la consolidata tradizione agricola''.

''Siamo certi -ha aggiunto il presidente della Cia- che Guidi continuera' ad operare con efficacia per la difesa e la valorizzazione dell'impresa agricola, anche nel ruolo di coordinatore di Agrinsieme. Da parte nostra ci sara' la massima e concreta collaborazione per far si' che prosegua quell'azione congiunta a sostegno dell'intero sistema agroalimentare e del suo indispensabile sviluppo''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina