sabato 10 dicembre | 18:25
pubblicato il 17/set/2014 15:30

Comunitaria: via libera Senato, ora torna alla Camera

(ASCA) - Roma, 17 set 2014 - Con 214 voti a favore, un contrario e 27 astenuti l'assemblea del Senato ha approvato il via libera alla cosiddetta legge comunitaria 2013. Essendo stato modificato il provvedimento torna ora all'esame della Camera. Questa mattina il governo aveva posto la questione di fiducia per la reiezione dell'emendamento Ln che reintroduceva nel ddl la responsabilita' civile dei magistrati, ottenenedo la fiducia e l'eliminazione della proposta di modifica.

L'assemblea ha anche approvato in via definitiva, con 216 voti a favore, nessun contrario e 24 astenuti il ddl delega al governo per il recepimento delle direttive Ue e l'attuazione di altri atti dell'Ue.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina