venerdì 09 dicembre | 03:33
pubblicato il 04/set/2014 16:32

Comunitaria: Divina (Ln), ricongiungere contributi versati senza oneri

(ASCA) - Roma, 4 set 2014 - ''Il lavoratore che ha versato i contributi presso un ente o una cassa nel momento in cui cambia deve poter ricongiungere tutto cio' che ha versato senza oneri, senza disagi e soprattutto senza penalizzazioni''. Lo ha detto in Aula il senatore della Lega Nord, Sergio Divina, che ha presentato un ordine del giorno in tal senso.

''La comunita' europea nasce come strumento di riappacificazione e di sviluppo delle varie comunita' statuali, ma nella sostanza si impegna a fare stare meglio i cittadini - continua -. Tuttavia abbiamo predisposto una serie di garanzie sulla qualita' di vita delle persone fino a quando non vanno in pensione. Da quel momento la comunita' europea, oltre che il nostro sistema interno, si dimentica del lavoratore. Per questo riteniamo che la possibilita' di ricongiungere i contributi versati senza alcun onere per il lavoratore sia un fatto tanto semplice quanto importante per la qualita' della vita dei cittadini''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni