sabato 25 febbraio | 21:24
pubblicato il 29/lug/2013 11:11

Comuni: Pisapia, non ce la facciamo piu', pronti a gesti eclatanti

(ASCA) - Milano, 29 lug - I Comuni italiani sono pronti a lanciare ''un segnale forte per dire che non ce la facciamo piu'''. Parola del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, che in occasione di un incontro con i primi cittadini lombardi promosso questa mattina dall'Anci a Palazzo Marino avverte: ''Se ci sara' una decisione del governo che non tiene conto della situazione generale, e' evidente che da parte nostra ci sara' una presa di posizione eclatante''. In sostanza, chiarisce il primo cittadino del capoluogo lombardo, ''al governo chiediamo il minimo necessario per assicurare la sopravvivenza dei Comuni. Se il governo non terra' conto di queste richieste, non potremmo accettare tagli e un patto di stabilita' che non tiene conto della situazione generale''. Pisapia si aspetta risposte rapide da Roma, anche perche' ''le nostre sono proposte ragionevoli''.

fcz/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech