domenica 26 febbraio | 14:00
pubblicato il 22/lug/2014 10:25

Comuni: Pisapia, io Re delle multe? Sono deterrente contro illegalita'

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - ''Io Re delle multe? Non ne sono fiero ma i cittadini ammettono loro stessi che sbagliano e le contravvenzioni sono l'unico modo per combattere l'illegalita' anche come forma di deterrente''.

Sul primato, assegnato ieri dal Sole 24 ore, di comune che fa pagare piu' multe ai suoi cittadini, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapa, spiega in un'intervista a Radio Capital, che ''non lo facciamo per fare cassa, gli introiti servono per piu' piste ciclabili e per una mobilita' sostenibile. E se una multa e' sbagliata si puo' fare ricorso ma poi quasi sempre i ricorsi vengono respinti. E poi ricordo - aggiunge Pisapia - che all'inizio del mio mandato c'e' stato un fatto tragico, quello di un bimbo in bicicletta investito anche a causa di alcune auto parcheggiate male. Dopo quel fatto per un mese e mezzo ho ricevuto tantissime e-mail di cittadini che chiedevano di aumentare controlli e sanzioni. Lo abbiamo fatto e poi purtroppo sono arrivate le tantissime e-mail di cittadini che protestavano per questo''. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech