mercoledì 25 gennaio | 00:39
pubblicato il 10/set/2013 18:49

Comuni: Napolitano, sono le istituzioni piu' vitali del nostro sistema

Comuni: Napolitano, sono le istituzioni piu' vitali del nostro sistema

(ASCA) - Roma, 10 set - Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione dell'incontro al Quirinale con una delegazione del Comune di Barletta, per il 70* anniversario della ribellione all'occupazione nazista della citta', ricorda la sua visita a Barletta da ministro dell'Interno e sottolinea l'importanza dei Comuni.

''Non so se allora - perche' puo' darsi che non lo feci, ma quella era la mia posizione - spezzai una lancia contro la costituzione di nuove province, e quello certamente - afferma Napolitano - era un motivo di dissenso. Ero convinto che non fosse saggio dar vita a nuove province, perche' poi sarebbe andata a finire che si sarebbero eliminate tutte''. ''L'essenziale - sottolinea Napolitano - era valorizzare intanto l'istituzione 'Comune', che continuo a ritenere l'istituzione di base e piu' vitale del nostro sistema democratico costituzionale. E non mi sono mai pentito di aver sostenuto, da Presidente della Camera, la riforma elettorale che diede vita a un sistema di elezione diretta dei sindaci.

Su altre elezioni dirette sono stato poi meno d'accordo, ma li' c'era contiguita' tra la persona da eleggere e il corpo elettorale, una contiguita' che si sarebbe rinnovata giorno per giorno attraverso l'esercizio della funzione di Sindaco.

Era anche giusto investire il Sindaco di responsabilita', di poteri di aggregazione e decisione che mancavano nel vecchio sistema. Un sistema che non solo vedeva una terribile complessita' e talvolta tortuosita' di ricerche d'intesa e infine di intese per il nome del Sindaco dopo che i cittadini avevano gia' votato. C'erano anche grosse difficolta' nel processo decisionale che e' stato, appunto, fortemente supportato dall'elezione diretta del Sindaco, dai poteri a lui conferiti, anche se talvolta insisto sulla necessita' che si tenga sempre un forte rapporto con il Consiglio Comunale, che non si dimentichi mai il valore della rappresentanza collettiva e collegiale accanto alla rappresentanza affidata personalmente al Sindaco''.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4