martedì 24 gennaio | 06:10
pubblicato il 23/lug/2014 11:47

Comuni: Fassino, crack colpa di 17 mld di tagli in 6 anni

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - ''Per molte amministrazioni la situazione finanziaria e' estremamente precaria - concede - ma pochi si rendono conto che i Comuni in questi anni hanno affrontato sacrifici maggiori dello Stato centrale o delle Regioni. Basta guardare alle cifre. Tra il 2008 e il 2013 i comuni hanno avuto una riduzione di risorse per 17 miliardi di euro. Una meta' dovuti a minori trasferimenti dello Stato centrale, un'altra meta' come contributi al patto di stabilita' interno sotto forma di versamenti o di tagli. Mi pare una somma rilevante e questo ha messo in difficolta' tutti i Comuni''. Lo spiega in un'intervista a 'Repubblica' il presidente dell'Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino, in relazione ai circa 180 Comuni paralizzati dai debiti. ''I dati Istat dimostrano che nel periodo 2008-2013 la spesa pubblica dei Comuni e' scesa, mentre la spesa dello Stato e' aumentata - aggiunge Fassino - Negli anni non tutte le giunte hanno dimostrato la stessa capacita' e efficienza di gestione, ma il peso caricato su di noi e' stato molto maggiore. Il debito pubblico dei Comuni e' il 2,5% del debito pubblico totale e la spesa e' il 7,6% della spesa dello Stato. Il problema dei conti pubblici non siamo noi''.

Fassino poi sottolinea che ''non si possono far fallire citta' come Roma o Napoli, credo che su questo tutti concordino. E' giustificato che ci siano trattamenti ad hoc, con prestiti del governo e misure per evitare di forzarle a dichiarare dissesto. E' comprensibile, ma a una condizione: devono esserci anche dei vincoli finanziari che garantiscano che tra uno o due anni Roma o Napoli non si trovino di nuovo nella situazione di prima, obbligate a chiedere un altro aiuto straordinario''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4