domenica 04 dicembre | 01:32
pubblicato il 24/giu/2013 17:58

Comuni: Cosimi, entro fine luglio da Governo proposte concrete

(ASCA) - Roma, 24 giu - Entro fine luglio il Governo presentera' ai Comuni delle ''proposte concrete'' sull'Imu e sui temi ''caldi'' posti dall'Anci al prmier Letta nel corso dell'incontro di questo pomeriggio a Palazzo Chigi. A riferirlo e' stato il sindaco di Livorno e coordinatore delle Anci regionali, Alessandro Cosimi, uscendo dalla riunione con l'esecutivo.''E' stato un incontro interlocutorio - ha detto Cosimi - soddisfacente sulla questione del metodo, in cui abbiamo avuto risposte alle nostre preoccupazioni. C'e' una drammatica incertezza - ha aggiutno - Il governo ci ha risposto che intende collaborare per risolvere i problemi e per ora ci e' stato garantito che i tagli ai Comuni previsti dalla spending review non si toccano, per il resto l'atteggiamento e' stato positivo ma interlocutorio. Vedremo se nei tempi sara' rispettata la parola data. Abbiamo sentito con piacere - ha concluso Cosimi - il fatto che si lavori perche' l'Imu torni tutta ai Comuni''. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari