lunedì 05 dicembre | 15:32
pubblicato il 21/gen/2014 14:47

Comuni: Anci, ok riqualificazione immobili ma no a gestione dal centro

Comuni: Anci, ok riqualificazione immobili ma no a gestione dal centro

(ASCA) - Roma, 21 gen - '''La partita della dismissione e valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico non e' semplice e va giocata d'intesa tra Stato ed Enti locali. In ogni caso i Comuni sono i piu' interessati al successo di un'operazione che deve puntare non solo ad obiettivi di risanamento, ma piu' di tutto a ''migliorare' il volto delle nostre citta', anche grazie al coinvolgimento degli investitori privati''. Cosi' Alessandro Cattaneo, Vicepresidente vicario dell'Anci e delegato al Patrimonio immobiliare. '''I Comuni fanno parte a pieno titolo del gioco e vogliono recitare un ruolo da protagonisti, in un clima di collaborazione con tutti i soggetti istituzionali coinvolti.

Ma se l'obiettivo e' solo quello di risanare il bilancio statale - puntualizza Cattaneo - non si va da nessuna parte''. Il Vicepresidente Anci mette in guardia contro i rischi di una semplice operazione finanziaria: '''Se lo Stato dismette solo per fare cassa, o si ricorre a Cassa Depositi e Prestiti in una sorta di ''partita di giro', la valorizzazione puo' diventare un ''guscio vuoto'. Se l'obiettivo e' invece di attrarre ''moneta vera' - aggiunge - non si puo' prescindere dai Comuni, cui non vanno riservati immobili poco appetibili, per definizione fuori dai ''radar' di interesse degli investitori privati''. Per questo Cattaneo ribadisce la contrarieta' nei confronti di operazioni troppo ''centraliste'. '''Qualsiasi dismissione e riqualificazione destinata al successo non puo' essere gestita solo dal centro, oppure si contraddice la stessa logica federalista, secondo cui il governo delle comunita' - conclude - parte sempre e comunque dai territori''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari