mercoledì 22 febbraio | 00:21
pubblicato il 03/mar/2016 18:45

Comunali, Salvini: A Roma non accettiamo candidature imposte

La capitale non è in vendita, serve pulizia

Comunali, Salvini: A Roma non accettiamo candidature imposte

Roma, (askanews) - "Mi impegno e l'ho detto anche agli alleati del centro-destra che Roma non è in vendita. C'è bisogno di gente pulita, onesta, concreta e se la politica non è in grado di scegliere un candidato, devono poterlo fare i cittadini romani scegliendo in tutti i quartiere le persone e il programma. Non accettiamo candidature imposte da nessuno. C'è bisogno di una pulizia totale e generale. Ordine, rispetto, pulizia, tranquillità e lavoro. Mi impegno, se avremo la testa più dura noi che rappresentiamo la stragrande maggioranza dei romani per bene o quei quattro figli di papà che non hanno nulla da fare se non disturbare la gente che lavora". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante un incontro con i cittadini, nel quartiere Prenestino a Roma, dove lo scorso fine settimana era stato assaltato un gazebo del Carroccio.

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia