domenica 22 gennaio | 16:18
pubblicato il 16/lug/2014 12:00

Compravendita senatori, Prodi: De Gregorio? Non lo conoscevo

Meno di un'ora di deposizione per l'ex premier a processo Napoli

Compravendita senatori, Prodi: De Gregorio? Non lo conoscevo

Napoli, 16 lug. (askanews) - E' durata meno di un'ora la deposizione dell'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, dinanzi alla Quinta sezione penale del Tribunale di Napoli, dove si sta celebrando il processo sulla presunta compravendita di senatori che vede come imputati Silvio Berlusconi e l'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola. Molti i "non ricordo" pronunciati dal Professore nel corso della sua audizione come teste nel processo che vede come nucleo il passaggio del senatore Idv, Sergio De Gregorio nelle file del Pdl. Episodio che contribuì alla caduta del governo Prodi. "Non sapevo neanche chi fosse il senatore De Gregorio, non l'avevo mai conosciuto. Venivo da esperienze politiche extra italiane - ha detto Prodi - l'unica occasione in cui ho avuto modo di fare la sua conoscenza è stato nel giugno 2013 quando ho ricevuto da parte sua una lettera di scuse per la caduta del mio governo". Missiva che è stata acquisita dalla Corte come elemento utile al processo, ma la cui utilizzabilità sarà valutata dopo l'esame come teste dello stesso senatore De Gregorio. Rispetto alla cosiddetta compravendita di senatori, nota come "Operazione libertà", che l'ex Cavaliere avrebbe attuato per avviare una sorta di campagna acquisti per spingere parlamentari della maggioranza a passare all'opposizione per far cadere il governo, il Professore ha detto di non "ricordare nulla in particolare". "Era un chiacchiericcio continuo" ha raccontato sottolineando di non aver, però, mai avuto certezza di ciò. In merito, poi, al passaggio di De Gregorio dall'Idv al Pdl, l'ex premier ha aggiunto: "Se me ne avessero parlato ci avrei messo la dovuta attenzione. Ci stavo volentieri al governo...". Frase che ha generato la replica dell'avvocato di Berlusconi, Niccolò Ghedini: "E lo sappiamo...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4