giovedì 08 dicembre | 21:33
pubblicato il 24/giu/2015 18:02

Compravendita senatori, chiesti 5 anni per Berlusconi

Procura Napoli chiede anche 4 anni e 4 mesi per Valter Lavitola

Compravendita senatori, chiesti 5 anni per Berlusconi

Napoli, 24 giu. (askanews) - La Procura di Napoli ha chiesto una condanna a 5 anni di reclusione per Silvio Berlusconi e a 4 anni e 4 mesi per l'ex direttore de "L'Avanti" Valter Lavitola nell'ambito del processo sulla cosiddetta compravendita dei senatori. Secondo i magistrati partenopei l'ex premier riuscì a far cadere, nel 2007, il governo guidato da Romano Prodi "comprando" i voti di alcuni senatori che passarono dal centrosinistra al centrodestra. Tra questi Sergio De Gregorio, eletto nella lista dell'Italia dei valori e poi transitato nelle fila di Forza Italia.

L'accusa si basa sulle stesse dichiarazioni di De Gregorio che, nei mesi scorsi, ha patteggiato la sua condanna a 1 anno e 8 mesi confessando di aver ricevuto soldi da Berlusconi e Lavitola avrebbe avuto il ruolo di mediatore.

Il prossimo 7 luglio ci saranno le arringhe degli avvocati della difesa e l'8 la sentenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni