lunedì 05 dicembre | 22:08
pubblicato il 22/gen/2013 14:39

Colosseo: Orfini (Pd), incomprensibile accordo Ornaghi-Alemanno

Colosseo: Orfini (Pd), incomprensibile accordo Ornaghi-Alemanno

(ASCA) - Roma, 22 gen - ''E' incomprensibile e gravissimo che un sindaco del tutto privo di competenze in campo archeologico ed un ministro che si e' distinto per essere l'unico non tecnico di questo governo e per l'inefficienza e l'inefficacia del suo operato, possano accordarsi per scavalcare le competenze di un soprintendente archeologo, attuando un sostanziale (ma non formale) commissariamento''.

Ad affermarlo e' Matteo Orfini, responsabile Cultura e informazione Pd, che aggiunge: ''Le decisioni del soprintendente dell'area archeologica di Roma a proposito della necessita' di stabilire un'area di sicurezza attorno al Colosseo allo scopo di prevenire gli effetti dei distacchi di materiali dal monumento, sono il risultato di un tavolo tecnico (al quale hanno partecipato gli organismi statali e comunali) e di pareri di terze parti''. ''Ora Alemanno, per ragioni del tutto estranee alla sicurezza del Colosseo, decide di sorvolare sulle decisioni gia' prese dai suoi stessi uffici e si appella al ministro.

Il Mibac -prosegue Orfini- e' un ministero tecnico che deve decidere sulla base di competenze tecniche e per questo indipendenti, sopra le parti e sopra gli interessi contingenti. L'intrusione di Alemanno e di Ornaghi - che dovrebbero piuttosto occuparsi di sveltire le procedure per l'avvio dei lavori del restauro del monumento, di trovare fondi per la cultura e di rimpinguare le fila esauste dei tecnici dentro il ministero e dentro il Comune - e' inaccettabile''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari