mercoledì 22 febbraio | 17:26
pubblicato il 18/gen/2016 20:27

Colloquio Renzi-Al Sisi sugli sviluppi in Libia

Il premier ha sentito il presidente egiziano. Gentiloni: pronti a fare nostra parte se ci viene richiesto

Colloquio Renzi-Al Sisi sugli sviluppi in Libia

Roma, 18 gen. (askanews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha avuto in serata un colloquio telefonico con il presidente egiziano al-Sisi. Al centro della conversazione la situazione in Libia. "Noi - ha ribadito oggi a Bruxelles il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni- se ci verrà richiesto, siamo pronti a dare un contributo".

Commentando le dichiarazioni della ministra della Difesa tedesca Ursula von der Leyen, che ha annunciato che la Germania non esclude l'invio di soldati in Libia, Gentiloni ha spiegato: Berlino ha utilizzato "un linguaggio che noi usiamo da tempo tra Paesi alleati sulla Libia". Questo, secondo Gentiloni, significa che "se ci verrà richiesto siamo pronti a dare un contributo. E se lo fa anche la Germania, l'Italia ne sarà compiaciuta".

In ogni caso, ha ricordato Gentiloni, il governo di unità libico non è stato ancora annunciato e, dunque, "abbiamo bisogno di un passo avanti ulteriore, in discussione in questo momento, con la nascita di un esecutivo che possa rivolgersi alla comunità internazionale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe