martedì 21 febbraio | 13:13
pubblicato il 03/set/2014 12:00

Colloquio Berlusconi-Renzi sulle crisi internazionali

L'ex premier mette a disposizione la sua esperienza

Colloquio Berlusconi-Renzi sulle crisi internazionali

Roma, 3 set. (askanews) - Le crisi internazionali, a cominciare da quella tra Russia e Ucraina, sono state al centro di un colloquio telefonico oggi tra Silvio Berlusconi e il premier, Matteo Renzi. E' quanto riferiscono fonti di Forza Italia, anche se ufficialmente da palazzo Chigi non arriva nessuna conferma. Il leader azzurro - spiegano fonti del partito - è fortemente preoccupato dal quadro geo-politico e per questo sta tenendo "colloqui costanti nell'interesse del Paese". In particolare, in questi giorni è in atto un filo diretto con Vladimir Putin. L'ex premier è convinto che, in virtù delle sue conoscenze e della propria esperienza, possa agevolare una strategia di appeasement.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia