lunedì 23 gennaio | 04:16
pubblicato il 27/mar/2012 14:53

Codice strada/ Severino 'perplessa' su reato omicidio stradale

"Rischio è che i giudici assolvano se non riscontrano il dolo"

Codice strada/ Severino 'perplessa' su reato omicidio stradale

Roma, 27 mar. (askanews) - Introdurre nel codice il reato di omicidio stradale, al fine di punire più severamente gli automobilisti che fanno vittime guidando in stato di alterazione per uso di alcool o droghe potrebbe produrre effetti controproducenti: a esprimere diverse "perplessità" tecniche è stato il ministro della Giustizia Paola Severino, nel corso della sua audizione in commissione Trasporti. "Non sono né a favore né contro l'introduzione di una nuova norma - ha precisato la guardasigilli - dico solo che se si vuole affrontare più efficacemente il problema di questo tipo di audizioni non basta etichettare una nuova norma come omicidio stradale, occorre fare qualcosa di più". "Il punto fondamentale - ha osservato il ministro - è sempre stabilire se si tratterà di un omicidio doloso o colposo. Se voi considerate la differenza fra quello che uccide colposamente e quello che uccide dando una coltellata le differenze di pena ci devono essere e devono essere abbastanza verificabili". Quindi, ha aggiunto, "dovremmo comunque risolvere il problema psicologico". Questa proposta di introdurre l'omicidio stradale rischia di generare un reato che "automaticamente passerebbe nel rango dei delitti dolosi. Ma un giudice che non dovesse ravvisare il dolo, dovrebbe poi alla fine assolvere perché il fatto non costituisce il reato mancando il dolo. Il rischio è di ottenere l'effetto opposto a quello che si intendeva raggiungere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4