sabato 25 febbraio | 05:34
pubblicato il 26/ott/2013 12:31

Civati a Napoli: Larghe intese? E' stato superato il limite

"Collaborerò con Renzi quando arriverà secondo"

Civati a Napoli: Larghe intese? E' stato superato il limite

Napoli (askanews) - Giuseppe Civati da Napoli dove ha presentato la sua candidatura a segretario del Pd, ha attaccato le larghe intese e dichiara che se c'è era un limite nell'alleanza col Pdl questo è stato già superato. "Incredibile che la vicenda di Berlusconi passi in secondo piano e che Pd non riconosca la gravità". Civati invita anche a non dare per scontati i pronostici sulla vittoria di Matteo Renzi al Congresso. "Vedo tanti che fanno pronostici, ma nel Pd li sbagliamo sempre". In caso di sconfitta comunque Civati sottolinea che non ha alcuna intenzione di lasciare il partito, "perché me ne dovrei andare - ha detto - il Pd è nostro".

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech