domenica 04 dicembre | 15:21
pubblicato il 11/dic/2013 14:08

Cittadini in piazza alla Camera mentre Letta chiede la fiducia

La protesta si sfoga spontanemente

Cittadini in piazza alla Camera mentre Letta chiede la fiducia

Roma(askanews) - Due parlamenti: uno, riunito alla Camera per dare la fiducia al governo, e un altro, composto da comuni cittadini, assiepato in piazza Montecitorio, per dare libero sfogo alla protesta. Anche se i Forconi hanno deciso di non organizzare cortei, cento-centocinquanta manifestanti hanno ritenuto opportuno presidiare la piazza durante il dibattito sul Letta-bis. Striscioni, megafoni, bandiere, dibattiti spontanei, qualche urlo, cori e inni di Mameli in una situazione tutto sommato tranquilla anche se c'è stato qualche momento di tensione quando un gruppetto di manifestanti, secondoquanto riferito dalle forze dell'ordine, è stato allontanatodalle transenne che da stamani impediscono il libero passaggionella piazza dell'ingresso principale della Camera perchèconsiderato minaccioso dagli agenti.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari