sabato 21 gennaio | 01:33
pubblicato il 18/giu/2014 13:11

Citta' metropolitane: Saitta (Upi), rischio che nascano in dissesto

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''Siamo in una fase di transizione estremamente delicata. Dobbiamo cogliere l'occasione per mettere davvero ordine nel sistema di governo locale del paese.

Ma con i tagli ai bilanci che le Citta' metropolitane erediteranno dalle Province c'e' il grosso rischio che i nuovi enti nascano in dissesto e partano senza le risorse per svolgere le nuove funzioni''. Lo ha sottolineato il presidente dell'Upi Antonio Saitta, intervenendo al seminario sulle Citta' Metropolitane organizzato dal Ministero delle Regioni. ''L'attuazione della legge di riforma delle Province e delle Citta' metropolitane - ha detto Saitta - ci offre una grande opportunita': di riuscire a mettere ordine tra chi gestisce le funzioni di governo territoriale. Dobbiamo riuscire a cogliere questa opportunita'', perche'' e' l'occasione per avviare la semplificazione degli enti locali, ricomponendo le funzioni in capo agli enti che possono gestirle al meglio. Ma abbiamo la grande preoccupazione che i tagli devastanti operati sulle province non consentiranno alle Citta' metropolitane che li erediteranno, di riuscire a svolgere le loro funzioni. Sommando le passate manovre e la spending review - ha spiegato Saitta - i tagli alle Province destinate a diventare Citta' metropolitane ammontano a oltre 470 milioni di euro per il solo 2014. Con questi tagli i nuovi enti rischiano di nascere con bilanci in dissesto''. rus/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4