martedì 24 gennaio | 12:54
pubblicato il 16/giu/2014 14:14

Citta' metropolitane: Maroni, serve collaborazione tra istituzioni

Citta' metropolitane: Maroni, serve collaborazione tra istituzioni

(ASCA) - Milano, 16 giu 2014 - ''Oltre a innovare Milano, mantenendone le radici, un'altra sfida che dobbiamo affrontare con il Comune di Milano e' quella della realizzazione della Citta' metropolitana.

Su questo siamo tutti impegnati - Comune di Milano, Regione Lombardia e Governo - e stiamo lavorando concordemente''. Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, incontrando i giornalisti al termine dell'incontro a Palazzo Lombardia per la firma dell'accordo di programma 'City Life'.

''Siamo attrezzati - ha aggiunto - a dare immediata attuazione alla Citta' metropolitana e qui, a Milano, ognuno e' impegnato con il proprio ruolo a fare la sua parte e a collaborare per dare vita questa importante innovazione da un punto di vista istituzionale''. ''Quella della Citta' metropolitana - ha sottolineato il presidente Maroni - e' una sfida interessante seppur complicata, perche' ci sono norme in contraddizione tra di loro, come la legge Delrio, che prevede la costituzione di Citta' Metropolitane e il mantenimento delle Province dall'anno prossimo, anche se con un assetto diverso, mentre in Parlamento si sta discutendo una riforma del Titolo V, che prevede una cancellazione delle Province, senza dire pero' a chi tocchera' fare quello che oggi fanno le Province e temo che tocchera' alla Regioni e, se fosse cosi', ci sarebbero dei problemi perche' non abbiamo le risorse per farlo. Stiamo seguendo questo processo, non siamo contrari all'innovazione, ma vogliamo che questa riforma vada nel senso giusto ovvero maggiori servizi ai cittadini e non il contrario. Come Regioni vogliamo essere protagoniste nel dibattito sui nuovi assetti istituzionali e sul Titolo V e il dialogo in corso con il Governo e' importante e utile, anche se poi il Governo non sempre ci ascolta''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
L.elettorale
L.elettorale, Grasso: riforma dovrà attendere motivazioni Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4