sabato 03 dicembre | 21:25
pubblicato il 05/set/2014 13:01

Cirielli (Fdi): "Renzi ingiusto e disonesto con forze ordine"

"No al ricatto dello scioglimento di una forza di polizia" (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "Il premier Renzi, in spregio alle piu' elementari regole della democrazia, chiama ricatti le legittime proteste degli appartenenti al comparto sicurezza, minacciandoli indirettamente di togliergli il lavoro. E' vergognoso". E' quanto dichiara in una nota Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, gia' presidente della commissione Difesa della Camera.

"Il presidente del Consiglio - spiega - conferma di non avere contezza alcuna del mondo delle Forze dell'Ordine e di cosa voglia dire servire la Patria con grandi sacrifici, per garantire stabilita', sicurezza e legalita'. Il blocco degli stipendi per il comparto e' una penalizzazione maggiore rispetto agli altri dipendenti pubblici, in quanto la dinamica salariale si basa essenzialmente sulla progressione di lavoro, e il contratto per le Forze dell'Ordine e' fermo dal 2006. E' disonesto, quindi, affermare che e' ingiusto protestare contro il mancato aumento di stipendio quando ci sono milioni di disoccupati".

"Quando poi dice che sono troppe cinque Forze di polizia - continua Cirielli - e' altrettanto ingiusto e disonesto, perche' allude al fatto che lui per ricatto potrebbe scioglierne qualcuna".(Segue) Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari