giovedì 23 febbraio | 17:59
pubblicato il 16/apr/2013 19:49

Cig: Fassina (Pd), governo la rifinanzi con decreto

(ASCA) - Roma, 16 apr - ''Il governo e' in scadenza, ma puo' fare decreti, come evidente dal Decreto per il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni verso le imprese, approvato dal governo pochi giorni fa. Il governo deve fare decreti, soprattutto per riparare a errori commessi, senza scaricarli sul prossimo esecutivo''. Lo dichiara in una nota Stefano Fassina, deputato del Partito Democratico.

''Sulla Cassa integrazione in deroga, e' necessario e urgente fare un decreto per reperire circa un miliardo di euro per l'anno in corso. Centinaia di migliaia di persone non possono rimanere senza nulla e allungare la gia' drammatica fila degli ''esodati''. Era noto sin dall'ottobre scorso che lo stanziamento per la Cassa integrazione in deroga, previsto dalla Legge di Stabilita' per il 2013, era insufficiente, nonostante un emendamento dei relatori avesse innalzato le risorse originariamente allocate dal Governo. E' stato un errore non prevedere risorse adeguate. Chiediamo al governo di intervenire al piu' presto'', conclude Fassina.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech