mercoledì 22 febbraio | 14:51
pubblicato il 07/ago/2014 18:20

Cicchitto: crisi e' europea, bisogna cambiare politica economica

Elevato il rischio che si avviti su se stessa (ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - "Il quadro economico italiano ed europeo che emerge anche dalle riflessioni di Draghi in sede Bce mette in evidenza che esistono problemi di politica economica riguardante ogni singola nazione, ma anche l'impostazione globale della politica economica europea". Lo ha affermato Fabrizio Cicchitto del NUovo centrodestra, che ha aggiunto: "Se l'Europa, di fronte a questi dati negativi che riguardano anche l'industria tedesca, non si pone il problema di un mutamento nella politica economica il rischio di un una crisi che si avvita su se stessa e' elevato".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%