domenica 11 dicembre | 13:50
pubblicato il 07/ago/2014 18:20

Cicchitto: crisi e' europea, bisogna cambiare politica economica

Elevato il rischio che si avviti su se stessa (ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - "Il quadro economico italiano ed europeo che emerge anche dalle riflessioni di Draghi in sede Bce mette in evidenza che esistono problemi di politica economica riguardante ogni singola nazione, ma anche l'impostazione globale della politica economica europea". Lo ha affermato Fabrizio Cicchitto del NUovo centrodestra, che ha aggiunto: "Se l'Europa, di fronte a questi dati negativi che riguardano anche l'industria tedesca, non si pone il problema di un mutamento nella politica economica il rischio di un una crisi che si avvita su se stessa e' elevato".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina