giovedì 23 febbraio | 17:10
pubblicato il 15/feb/2012 20:25

Chiesa/ Cei: Su Ici saremo responsabili, ma tutelare no profit

Mons. Pompili: Massima attenzione a interventi per fare chiarezza

Chiesa/ Cei: Su Ici saremo responsabili, ma tutelare no profit

Roma, 15 feb. (askanews) - "Ogni intervento volto a introdurre chiarimenti alle formule vigenti sarà accolto con la massima attenzione e senso di responsabilità". Così il portavoce della Cei, monsignor Domenico Pompili, in merito alla modifica annunciata dal premier Mario Monti della disciplina relativa all'esenzione dell'imposta immobiliare sugli edifici della Chiesa. "Ci auguriamo - ha aggiunto - che sia riconosciuto e tenuto nel debito conto il valore sociale del vasto mondo del no profit".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech