domenica 19 febbraio | 15:50
pubblicato il 26/gen/2013 17:39

Chiesa. boffo, basta con ubriacatura da social network

(ASCA) - Venezia, 26 gen - ''Basta con questa ubriacatura da social network, anche dentro la Chiesa. Basta, basta. Questa ubriacatura la pagheremo cara, ci sveglieremo che non avremo piu' i nostri media cattolici, quelli classici''. Lo ha detto Dino Boffo, direttore di ''TV2000'', intervenendo all'incontro organizzato in patriarcato a venezia per la festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

''Permettetemi di dire che non lo vedo l'85enne Papa, teologo e pensoso, ad avere a che fare con twitter'', ha esemplificato Boffo, invitando ad una maggiore prudenza quanti, anche nella Chiesa, si lasciano fagocitare dai new media. ''Questi mezzi sembrano dare sprint, ti portano a la page, sembrano darti un tocco di notorieta' a buon prezzo''m ha aggiunto Boggo, ''ma i nuovi media possono aggiungersi, non sostituirsi a quelli classici, che non sono la sopravvivenza di ruderi, ma i media che ci mettono a contatto con il cuore vivo della comunita' cristiana''.

fdm/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia