giovedì 08 dicembre | 23:29
pubblicato il 28/mag/2013 19:26

Cerceri: in corso incontro Cancellieri-Sindacati Polizia penitenziaria

(ASCA) - Roma, 28 mag - E' in corso di svolgimento a Roma, presso il Ministero della Giustizia, il previsto incontro tra il Ministro Guardasigilli Annamaria Cancellieri, il SAPPE e gli altri Sindacati del Corpo di Polizia Penitenziaria.

All'incontro partecipano anche il Vice Capo Gabinetto Vitello, il Capo dell'Amministrazione Penitenziaria Giovanni Tamburino, i Vice Matone e Pagano ed il Dirigente Generale del Personale del DAP Turrini Vita.

''La situazione e' particolarmente allarmante'', sottolinea Donato CAPECE, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria. ''Oggi nelle carceri ci sono 43mila posti letto regolamentari reali e nelle celle sono invece stipate 66mila persone; la Polizia penitenziaria ha 7mila agenti in meno; i Baschi Azzurri non fanno formazione ed aggiornamento professionale perche' l'Amministrazione evidentemente ha altro a cui pensare, come anche per le conseguenze di quell'effetto burnout dei poliziotti determinato dall'invivibilita' di lavorare in sezioni detentive sistematicamente caratterizzate da eventi critici - suicidi, tentati suicidi, aggressioni, risse, atti di autolesionismo, colluttazioni. Il progetto dei circuiti penitenziari studiato dall'Amministrazione penitenziaria non ci sembra la soluzione idonea perche' al superamento del concetto dello spazio di perimetrazione della cella e ad una maggiore apertura per i detenuti deve associarsi la necessita' che questi svolgano attivita' lavorativa e che il Personale di Polizia penitenziaria sia esentato da responsabilita' derivanti da un servizio svolto in modo dinamico. Oggi tutto questo non c'e' ed il rischio e' che un solo poliziotto fara' domani cio' che oggi lo fanno quattro o piu' Agenti, a tutto discapito della sicurezza. Il progetto elaborato dal Capo DAP Tamburino e dal Vice Capo Pagano in realta' non prevede affatto lavoro per i detenuti e mantiene il reato penale della ''colpa del custode'. E' quindi un progetto basato su basi di partenza sbagliate e non e' certo abdicando al ruolo proprio di sicurezza dello Stato che si rendono le carceri piu' vivibili''.

Per queste ragioni il SAPPE fa sapere che dira' al Ministro Guardasigilli che auspica ''l'avvicendamento degli attuali vertici dell'Amministrazione penitenziaria che vede attualmente a capo del Dipartimento dirigenti - come il Capo DAP Giovanni Tamburino ed il Vice capo Luigi Pagano - che non sono stati in grado di trovare valide soluzioni ai problemi penitenziari''.

Il SAPPE chiedera' anche al Ministro Cancellieri ''una complessiva ed organica riforma del Corpo, necessaria e non piu' rinviabile, indispensabile al riassetto gerarchico e funzionale della Polizia Penitenziaria ad oltre 20 anni dalla precedente riforma. E' necessario riallineare i ruoli dei vice Sovrintendenti, dei vice Ispettori e dei vice Commissari della Polizia Penitenziaria, oggi penalizzati rispetto ai pari grado della altre Forze di Polizia, per rendere le progressioni di carriera davvero in linea e senza piu' alcuna differenziazione a seconda del Corpo di appartenenza.

L'istituzione della Direzione generale della Polizia penitenziaria, in seno al Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, e' sempre piu' necessaria per raggruppare, secondo criteri di omogeneita', tutte le attivita' ed i servizi demandati al Corpo, quarta Forza di Polizia del Paese, evitando passaggi di competenze tra i vari uffici dipartimentali''.

com-mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni