mercoledì 22 febbraio | 19:44
pubblicato il 26/mag/2014 12:00

Centrosinistra si riprende Abruzzo, sfiora 50% a metà scrutinio

D'Alfonso stacca il Governatore uscente Chiodi, flop di Grillo

Centrosinistra si riprende Abruzzo, sfiora 50% a metà scrutinio

Pescara, 26 mag. (askanews) - Quando sono state scrutinate 794 sezioni su 1642, alle elezioni regionali in Abruzzo il candidato Governatore del centrosinistra Luciano D'Alfonso è sempre più saldamente al comando sfiorando il 50% dei consensi: è al 49,29%. L'ex sindaco di Pescara sembra destinato a una vittoria a mani basse che gli spalancherà, quasi certamente, le porte della Regione. Il candidato del centrodestra Giovanni Chiodi, Governatore uscente, insegue con oltre venti punti di distacco ed è al 28,36%. Un gap che, a circa metà dello spoglio, appare già quasi incolmabile. Risultato deludente per la candidata del Movimento 5 Stelle Sara Marcozzi ferma al 18,90%. Al di sotto del 4% il candidato della lista sostenuta da Rifondazione "Un'altra Regione con Acerbo", Maurizio Acerbo, al 3,45%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech