giovedì 23 febbraio | 03:48
pubblicato il 03/feb/2014 11:58

Centrodestra: Repetti, FI senza Ncd perdente? Pensiero lunare

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - ''Secondo Alfano oggi Forza Italia 'straperde' col Pd e dunque dovrebbe sperare nell'alleanza con il Ncd accettando il confronto alle primarie. Intanto ricordo all'onorevole Alfano che Forza Italia oggi da sola, senza interventi pubblici da parte del Presidente Berlusconi, che persino un Sartori ritiene essere il leader indiscusso della comunicazione e che, a suo dire, 'se li mangia tutti', vale molto piu' di quando, come PdL, era con Alfano & co. Mi pare dunque un pensiero lunare che FI debba implorare l'aiuto del Ncd, che alle prossime elezioni sopravvivera' grazie, forse, solo alla cosiddetta norma salva Lega''. Lo afferma in una nota la senatrice di Forza Italia, Manulea Repetti. ''Francamente dei loro consigli, tantomeno dei loro diktat, non sapremmo cosa farcene. Se ci sara' o meno un'alleanza lo decidera' il Presidente Berlusconi, non certo pero' sulla base di ricatti, per di piu' infondati'', conclude Repetti. com-sgr/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech