sabato 03 dicembre | 14:48
pubblicato il 07/feb/2014 11:01

Centro: Tabacci (Cd), unire i moderati per battere la destra

Centro: Tabacci (Cd), unire i moderati per battere la destra

(ASCA) - Roma, 7 feb 2014 - ''Mi auguro che l'apertura di Renzi al centro, che ha spiegato ieri nella Direzione del Pd che i voti moderati valgono doppio perche' sono come i gol in trasferta, convinca gli amici di Scelta Civica, i Popolari di Dellai e Mauro e, se vorranno essere della partita, Passera e Follini, a superare insieme a Centro democratico i rispettivi steccati e a formare un nuovo soggetto che raccolga la tradizione liberal-democratica e cattolica popolare''. Lo afferma il leader del Centro Democratico, Bruno Tabacci, in un'intervista ad Avvenire.

''Serve un centro che, in questa fase, non puo' che allearsi col Pd, essendo precluso il dialogo con una destra populista e antieuropea. Quanto alla legge elettorale - prosegue Tabacci su Avvenire - qualche modifica serve: le liste bloccate non tengono conto della sentenza della Corte Costituzionale. Ma e' fondamentale anche la riforma del Senato, altrimenti c'e' il rischio della doppia maggioranza''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari