sabato 10 dicembre | 14:39
pubblicato il 20/giu/2014 13:23

Centro: Capelli (Cd), non sia parcheggio, si' ad alleanza stabile con Pd

(ASCA) - Roma, 20 giu 2014 - ''Di fronte al grande fermento tra i parlamentari del cosiddetto centro, si assiste o ad un'attrazione verso un ingresso nel Pd, o a quella in direzione di un ingresso in un'indistinta area di parcheggio che con i metodi della piu' superata politica supporta la maggioranza ma si riserva di scegliere se andare a destra o a sinistra alle prossime elezioni; con nonchalance, come fossero la stessa cosa''. Lo dichiara in una nota Roberto Capelli, deputato del Centro Democratico.

''Considero entrambe le opzioni un errore e comunque non sono interessato a nessuna delle due. L'unica via, per quanto difficile, e' quella di mantenere la propria dignita' e lavorare per costruire un soggetto autonomo, liberal popolare e riformatore, alleato stabilmente e strategicamente col Pd, in contrapposizione con la destra'', conclude Capelli. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina