lunedì 05 dicembre | 17:41
pubblicato il 07/mar/2012 21:45

Cei/ Bagnasco:Contro politica disaffezione e strapotere capitale

Ma a politici ricorda difesa vita, immigrati e lavoro giovani

Cei/ Bagnasco:Contro politica disaffezione e strapotere capitale

Roma, 7 mar. (askanews) - Il cardinale Angelo Bagnasco ha denunciato "la tendenza oggi diffusa al disinteresse per la politica, sentita da molti come una sovrastruttura lontana e non rappresentativa", nel corso di una 'lectio' ad un gruppo di parlamentari di tutti gli schieramenti alla Pontificia università della santa croce. Bagnasco ha detto che la politica è invece "insostituibile" ed ha però sottolineato che "una verità che supera l'uomo favorisce l'ancoramento alla realtà e smorza la dilagante disaffezione per la vita pubblica e la chiusura nel privato". Un "forte limite all'azione politica dello Stato" si trova, secondo Bagnasco, anche "nella predominanza dell'economico sul politico, tanto che questo si trova spesso a dover tacere davanti allo strapotere del capitalismo finanziario, che arriva a determinare prepotentemente le scelte sia economiche che politiche". Nel suo intervento, pronunciato nel giorno in cui è stato confermato dal Papa alla guida della Cei, Bagnasco ha toccato diversi temi 'politici' della dottrina cattolica come la tutela della vita ("un malato grave continuativo chiama in causa non solo la famiglia, ma anche l'intera società"), la politica di accoglienza nei confronti degli immigrati ("sarebbe ipocrita un atteggiamento basato semplicemente sulla strategia del respingimento e non su un fattivo impegno per lo sviluppo dei Paesi di provenienza") e il principio della sussidiarietà, che, per Bagnasco, "va applicato anzitutto ai giovani, sui quali è necessario investire perché rappresentano la risorsa più importante di una società" e in particolare il mondo del lavoro "dovrà valorizzare il loro apporto per non condannarsi all'impoverimento umano nonché a quello economico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari