martedì 17 gennaio | 12:52
pubblicato il 19/lug/2014 14:22

CD: Tabacci, costruiamo area liberale e popolare alleata con Pd

+++Dellai (PI), ''inizia un cammino insieme per contribuire a cambiare Paese''+++. (ASCA) - Roma, 19 lug 2014 - ''E' necessario rafforzare la presenza sia nelle Aula parlamentare che nel Paese di una forza liberale e popolare che abbia la determinazione di lavorare insieme al Pd nel duro percorso di riforme che attende il Paese. Le forze politiche sono chiamate in questo momento a un soprassalto di responsabilita' nei confronti dei cittadini che chiedono con insistenza riforme concrete''. Lo dichiara Bruno Tabacci, nel corso dell'Assemblea nazione di Centro democratico in corso a Roma al Centro congressi ''Frentani'.

Invito accolto anche da parte del capogruppo di ''Per l'Italia'' Lorenzo Dellai che intervenendo all'Assemblea di Centro democratico ha dichiarato: ''Accogliamo l'appello di Bruno Tabacci e crediamo che sia in Parlamento che nella societa' possiamo iniziare un cammino insieme per contribuire con le nostre idee e i nostri progetti a cambiare questo Paese''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate