mercoledì 18 gennaio | 02:58
pubblicato il 13/mag/2013 11:03

Caso Ruby:pm Boccassini, da Berlusconi-premier stretta antiprostituzione

Caso Ruby:pm Boccassini, da Berlusconi-premier stretta antiprostituzione

(ASCA) - Milano, 13 mag - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha fatto approvare nella sua veste di capo del governo due leggi che hanno introdotto un giro di vite contro la prostituzione minorile, finendo cosi' con lo svantaggiare il Silvio Berlusconi imputato. E' questo il 'paradosso' illustrato dal procuratore aggiunto di Milano, Ilda Boccassini, nel corso della sua requisitoria al processo sul cosiddetto caso Ruby, dove Berlusconi e' appunto imputato di concussione e prostituzione minorile. La requisitoria e' ripresa oggi dopo oltre due mesi di stop determinati da richieste di rinvio e legittimo impedimento. Nel riprendere il filo di un discorso interrotto lo scorso 4 marzo, la rappresentante della pubblica accusa ha esordito sottolineando ''l'importanza della tutela del minore in materia di sfruttamento della prostituzione''. E ha ricordato che ''per ben due volte'' il governo presieduto da Berlusconi ha operato un giro di vite in chiave antiprostituzione minorile. In un caso con una legge approvata nel febbraio 2006 dove ''per la prima volta viene punito il cliente che fa sesso a pagamento con una minore''.

Una nuova 'stretta' arriva poi nel 2008 quando un'altra norma approvata dal governo di centrodestra ''estende la competenza del reato di prostituzione minorile alla procura distrettuale''. In pratica, ha lasciato ancora intendere il magistrato, il Berlusconi-imputato nel processo Ruby sconta una stretta legislativa fatta approvare da Berlusconi-presidente del Consiglio.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa