giovedì 08 dicembre | 01:14
pubblicato il 21/gen/2013 10:45

Caso Ruby: tribunale propone mediazione, ma Procura si oppone

(ASCA) - Milano, 21 gen - Ancora tre udienze fino all'11 febbraio, poi una ''pausa di riflessione'' per arrivare alla requisitoria del pm Ilda Boccassini il 4 marzo, data successiva alle elezioni del 24 febbraio. E' questa la 'mediazione' proposta dai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano alle parti del processo Ruby dopo la richiesta della difesa Berlusconi di sospendere il dibattimento fino al dopo-elezioni. In sostanza, il tribunale ha proposto di esaurire l'esame dei testimoni rimasti (la sola madre di Ruby, ndr) nell'arco di tre udienze. Per poi concedere alla procura tre settimane di stop per mettere a punto la sua requisitoria. Un'idea bocciata dal pm Ilda Boccassini: ''Lo svolgimento di questo processo e' arrivato a un punto importante, e la pubblica accusa non ha bisogno di nessun periodo di tempo ne' di nessuna pausa di riflessione. Per il resto la procura si attiene alle decisioni del tribunale''. Ottenuta questa risposta, il collegio presieduto da Giulia Turri si e' ritirato in camera di consiglio.

fcz/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni