sabato 03 dicembre | 05:40
pubblicato il 24/giu/2013 17:48

Caso Ruby: Morra (M5S), da 9/7 ineleggibilita' Cav in giunta Senato

Caso Ruby: Morra (M5S), da 9/7 ineleggibilita' Cav in giunta Senato

+++Sentenze vanno rispettate e applicate, Pd non offra salvacondotti+++.

.

(ASCA) - Roma, 24 giu - ''In uno Stato di diritto, le sentenze vanno rispettate ed applicate. Berlusconi, ne tragga le dovute conseguenze e risparmi al Paese inutili ''barriccate''. Del resto, la presenza di Berlusconi al Senato e' gia' fantasmagorica: 99,47% di assenze (173 sedute su 174) in questi primi tre mesi. Se si dimettesse non se ne accorgerebbe nessuno a Palazzo Madama. Confermiamo che il Movimento 5 Stelle al di la' delle sentenze odierne e recenti, porra' il tema della sua ineleggibilita' dal prossimo 9 luglio nella Giunta per le elezioni del Senato. Il Pd non offra salvacondotti''. Cosi' il capogruppo M5S al Senato, Nicola Morra.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari