giovedì 23 febbraio | 09:01
pubblicato il 11/mar/2013 17:42

Caso Ruby: malattia Berlusconi allunga tempi per sentenza

(ASCA) - Milano, 11 mar - Si allontana ancora la data della sentenza del processo a carico di Silvio Berlusconi per il cosiddetto caso Ruby. E' questa la conseguenza piu' immediata della 'mossa' del tribunale di Milano che oggi ha accettato la richiesta di legittimo impedimento depositata dagli avvocati-deputati Niccolo' Ghedini e Piero Longo per malattia dell'ex premier, tuttora ricoverato all'ospedale San Raffaele Di Milano.

Stando al caledario precedentemente fissato dai giudici, la sentenza nei confronti di Berlusconi sarebbe dovuta arrivare lunedi' 18 marzo. Ma i rinvii delle ultime settimane hanno rpovoccato uno slittamento dei tempi processuali.

Maggiore chiarezza si potra' avere soltanto mercoledi' prossimo, 13 marzo, quando verra' messo a punto il calendario dell prossime udienze.

fcz/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech