venerdì 20 gennaio | 10:58
pubblicato il 11/mar/2013 17:42

Caso Ruby: malattia Berlusconi allunga tempi per sentenza

(ASCA) - Milano, 11 mar - Si allontana ancora la data della sentenza del processo a carico di Silvio Berlusconi per il cosiddetto caso Ruby. E' questa la conseguenza piu' immediata della 'mossa' del tribunale di Milano che oggi ha accettato la richiesta di legittimo impedimento depositata dagli avvocati-deputati Niccolo' Ghedini e Piero Longo per malattia dell'ex premier, tuttora ricoverato all'ospedale San Raffaele Di Milano.

Stando al caledario precedentemente fissato dai giudici, la sentenza nei confronti di Berlusconi sarebbe dovuta arrivare lunedi' 18 marzo. Ma i rinvii delle ultime settimane hanno rpovoccato uno slittamento dei tempi processuali.

Maggiore chiarezza si potra' avere soltanto mercoledi' prossimo, 13 marzo, quando verra' messo a punto il calendario dell prossime udienze.

fcz/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale