giovedì 08 dicembre | 23:34
pubblicato il 08/mar/2013 15:22

Caso Ruby: giudici, si' a legittimo impedimento, in aula lunedi'

Caso Ruby: giudici, si' a legittimo impedimento, in aula lunedi'

(ASCA) - Milano, 8 mar - L'uveite che ha colpito Silvio Berlusconi rappresenta un legittimo impedimento ''assoluto'' ed e' sufficiente per giustificare un rinvio dell'udienza del caso Ruby. Questo il verdetto dei giudici del Tribunale di Milano che, dopo una riunione-fiume in camera di consiglio, hanno detto si' alla richiesta di rinvio presentata dai difensori di Berlusconi per legittimo impedimento del loro assistito. Il processo sul sex gate di Arcore riprendera' lunedi' prossimo, 11 marzo, cosi' come previsto dal calendario gia' fissato. Quel giorno, salvo ulteriori slittamenti, e' prevista la requisitoria del procuratore aggiunto Ilda Boccassini che chiedera' di condannare Berlusconi per concussione e prostituzione minorile. Oggi la rappresentante della pubblica accusa si e' schierata contro ogni ipotesi di rinvio chiedendo al Tribunale di disporre una visita fiscale per verificare le reali condizioni di salute del leader del Pdl. fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni