sabato 03 dicembre | 13:25
pubblicato il 21/gen/2013 11:38

Caso Ruby: giudici propongono pausa, sentenza dopo elezioni

Caso Ruby: giudici propongono pausa, sentenza dopo elezioni

(ASCA) - Milano, 21 gen - Ancora tre udienze fino all'11 febbraio, poi una ''pausa di riflessione'' per arrivare alla requisitoria del pm Ilda Boccassini il 4 marzo, data successiva alle elezioni del 24 febbraio. E' questa la 'mediazione' proposta dai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano alle parti del processo Ruby dopo la richiesta della difesa Berlusconi di sospendere il dibattimento fino al dopo-elezioni. In sostanza, il tribunale ha proposto di esaurire l'esame dei testimoni rimasti (la sola madre di Ruby, ndr) nell'arco di tre udienze. Per poi concedere alla procura tre settimane di stop per mettere a punto la sua requisitoria. Un'idea bocciata dal pm Ilda Boccassini: ''Lo svolgimento di questo processo e' arrivato a un punto importante, e la pubblica accusa non ha bisogno di nessun periodo di tempo ne' di nessuna pausa di riflessione. Per il resto la procura si attiene alle decisioni del tribunale''. Ottenuta questa risposta, il collegio presieduto da Giulia Turri si e' ritirato in camera di consiglio. fcz/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari