venerdì 20 gennaio | 07:44
pubblicato il 18/lug/2011 10:00

Caso Ruby/ Giudici: no Tribunale dei Ministri

I giudici hanno rigettato l'ecczione di incompetenza funzionale

Caso Ruby/ Giudici: no Tribunale dei Ministri

Milano, 18 lug. (askanews) - Il tribunale di Milano è competente nel caso Ruby. A deciderlo i giudici della Quarta sezione di Milano che oggi hanno rigettato l'eccezione sulla incompetenza funzionale, relativa al reato di concussione contestato a Silvio Berlusconi. La Corte "ritiene la propria competenza come già ritenuto dal Gip". La difesa del presidente del Consiglio aveva chiesto, in merito alla telefonata fatta in Questura da Berlusconi il 27 maggio 2010 per ottenere che la giovane marocchina fosse affidata a Nicole Minetti, in primo luogo il proscioglimento, e in subordine che venisse stabilita la competenza del Tribunale dei Ministri in quanto Berlusconi avrebbe agito in qualità di premier, convinto che la ragazza fosse la nipote del presidente egiziano Hosni Mubarak. Questa eccezione era anche alla base del conflitto di attribuzioni sollevato dalla Camera dei Deputati nei confronti di procura e Gip di MIlano, conflitto ritenuto ammissibile dalla Corte Costituzionale che però si pronuncerà nel merito solo fra qualche mese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale