giovedì 23 febbraio | 19:35
pubblicato il 21/gen/2013 10:20

Caso Ruby: Ghedini, io candidato, processo da fermare

Caso Ruby: Ghedini, io candidato, processo da fermare

(ASCA) - Milano, 21 gen - Condurre la campagna elettorale ''e' una necessita' oggettiva'' non solo per l'imputato Silvio Berlusconi, ma anche per i suoi due avvocati, Niccolo' Ghedini e Piero Longo. Lo ha evidenziato lo stesso Niccolo' Ghedini tornando a chiedere ai giudici titolari del processo sul cosiddetto 'caso Ruby' di sospendere il dibattimento fino al termine delle elezioni. La stessa richiesta gia' avanzata dalla difesa Berlusconi la scorsa settimana, e bocciata dal collegio presieduto da Giulia Turri. Rispetto alla settimana scorsa, la novita' di oggi, secondo Ghedini, e' che ieri ''sono state depositate le liste elettorali. Capolista al Senato e' Silvio Berlusconi, secondo e' chi vi parla e nella stessa lista vi e' anche l'avvocato Piero Longo''. Percio' il processo Ruby va bloccato, perche' secondo Ghedini ''c'e' l'esigenza di consentire ai parlamentari uscenti di condurre la campagna elettorale''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech