venerdì 20 gennaio | 07:40
pubblicato il 21/gen/2013 10:25

Caso Ruby: Ghedini, io candidato, processo da fermare (1 upd)

(ASCA) - Milano, 21 gen - Condurre la campagna elettorale ''e' una necessita' oggettiva'' non solo per l'imputato Silvio Berlusconi, ma anche per i suoi due avvocati, Niccolo' Ghedini e Piero Longo. Lo ha evidenziato lo stesso Niccolo' Ghedini tornando a chiedere ai giudici titolari del processo sul cosiddetto 'caso Ruby' di sospendere il dibattimento fino al termine delle elezioni. La stessa richiesta gia' avanzata dalla difesa Berlusconi la scorsa settimana, e bocciata dal collegio presieduto da Giulia Turri. Rispetto alla settimana scorsa, la novita' di oggi, secondo Ghedini, e' che ieri ''sono state depositate le liste elettorali. Capolista al Senato e' Silvio Berlusconi, secondo e' chi vi parla e nella stessa lista vi e' anche l'avvocato Piero Longo''. Percio' il processo Ruby va bloccato, perche' secondo Ghedini ''c'e' l'esigenza di consentire ai parlamentari uscenti di condurre la campagna elettorale''.

In questo caso, ha insistito il legale, ''non si tratta soltanto di un principio di natura giuridica, perche' un processo come questo arriva fuori dall'aula''. Ghedini ha ricordato i casi del 2001, del 2006 e del 2008, e ancora quelli delle elezioni europee del 2005 e 2010, quando i processi a carico di Berlusconi vennero puntualmente bloccati alla vigilia delle elezioni. Se invece il processo Ruby andasse avanti, il pm Ilda Boccassini pronuncerebbe la sua requisitoria nel bel mezzo della campagna elettorale, consentendo cosi' ''alla procura di Milano di intervenire pesantemente'' sul risultato delle elezioni. Inoltre, senza uno stop del processo Ruby ''ci mettete nell'impossibilita' di fare il nostro mestiere di avvocati o nell'impossibilita' di svolgere la campagna elettorale''.

Il difensore di Berlusconi ha quindi invocato ''quel buonsenso che e' sempre stato applicato'' in casi come questo. Perche' altrimenti, e' l'avvertimento di Ghedini, ''se i giudici vogliono a tutti i costi consentire alla Procura di fare la requisitoria, si prenderanno la propria responsabilita'''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale