venerdì 20 gennaio | 15:24
pubblicato il 04/mar/2013 17:18

Caso Ruby: Ghedini, e' processo mediatico non giudiziario

(ASCA) - Milano, 4 mar - ''Oggi c'e' stato un processo mediatico, non un processo giudiziario''. Questo il commento di Nicolo' Ghedini, uno degli avvocati di Silvio Berlusconi, sui contenuti della requisitoria pronunciata oggi dal pm Antonio Sangermano nell'aula del processo Ruby. Il problema, secondo Ghedini, e' che il magistrato ha preferito soffermarsi sugli aspetti scandalistici della vicenda senza addentrarsi sul merito dei reati di concussione e prostituzione minorile contestati al leader del Pdl: ''Non si e' parlato ne' di telefonate in questura, ne' di atti sessuali, ne' di soldi dati a Ruby. Si e' parlato semplicemente di cene e fatti smentiti da decine di testimoni''. Proprio per questo Ghedini ha parlato di una ''ricostruzione squisitamente di parte'' da parte della procura di Milano messa, a suo giudizio, con le spalle al muro dalla necessita' di ''giustificare indagini e intercettazioni nei confronti di Silvio Berlusconi''.

fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"