domenica 22 gennaio | 22:12
pubblicato il 14/mag/2013 11:07

Caso Ruby: Ghedini, Boccassini sconnessa.Berlusconi sara' assolto(1 upd)

(ASCA) - Roma, 14 mag - E' stata una requisitoria ''sconnessa'' quella fatta ieri da Ilde Boccassini nell'ambito del processo Ruby, che si e' conclusa con la richiesta di una condanna a sei anni per Silvio Berlusconi.

Ma l'ex premier non ha motivo di temere, ''sara' assolto'' e le vicende di cui si parla ''dal punto di vista giuridico non lasceranno nulla''. Lo afferma il legale di Berlusconi, Niccolo' Ghedini in un'intervista a Tgcom24.

''Non ho pensieri particolari - dice Ghedini - ci sono atti specifici piuttosto che pensieri. Ci sono testimoni che dichiarano che non c'era alcun sistema prostituivo, si trattava di cene normalissime e le stesse ragazze citate dall'accusa hanno sempre pacificamente detto di non aver ricevuto denaro in cambio di atti sessuali, cosi' come di non aver mai avuto rapporti sessuali con Berlusconi''. Questo, sottolinea, ''e' un processo mediatico, ma dal punto di vista giuridico non c'e' nulla. C'e' Ruby che dice di non aver mai avuto rapporti sessuali e i funzionari della Questua che dichiarano di non aver ricevuto pressioni da parte di Silvio Berlusconi''.

Quella di Berlusconi e delle sue vicende giudiziarie, spiega Ghedini, ''e' una guerra che dura da moltissimo, ma che finira' bene. Lo dico perche' conosco gli atti.

Berlusconi sara' assolto anche se sono vicende che danno fastidio. Ma dal punto di vista giuridico non lasceranno nulla. Odio? Qui non e' questione di odio, ma di pregiudizio.

E' una forma mentale che spinge a ritenere Berlusconi sempre colpevole. Nel processo Sme Ariosto, la requisitoria della Boccassini fu durissima, ma li' Berlusconi trovo' assoluzione perche' il fatto non sussisteva. E' molto fastidioso sentire queste prospettazioni sconnesse dal materiale probatorio, ma siamo fiduciosi che si trovera' assoluzione''. Su quanto affermato su Ruby durante la requisitoria e sulla battuta dell'accusa sulla ''furbizia orientale'' della giovane marocchina, il legale aggiunge che ''Ruby ha rilasciato amplissime dichiarazioni, ha raccontato di una vita di privazioni e violenza, una storia complicata. Ruby ha mischiato fantasie e realta', ma su una cosa e' stata nettissima: ha sempre negato di aver avuto rapporti sessuali con Berlusconi, ma questo la Boccassini non lo ha detto.

Questa e' la storia, poi le battute possono sfuggire nel corso di un'arringa e non e' questo su cui dobbiamo focalizzare la nostra attenzione. Ben piu' grave - continua Ghedini - e' quando ha detto che tutte le ragazze che frequentavano Arcore erano prostitute. Questa e' ben piu' grave rispetto alla battuta sulla furbizia orientale di Ruby.

Boccassini ha fatto una requisitoria sconnessa dagli atti processuali''. Alla fine di questo percorso processuale, conclude Ghedini, ''ci aspettiamo che arrivi la giusta assoluzione, ma a Milano per Berlusconi e' difficile sostenere un processo. Carcere? Questo rischio non c'e', perche' alla fine di questi processi non rimarra' nulla e questa e' la nostra aspettativa''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4