domenica 04 dicembre | 07:04
pubblicato il 07/mar/2013 09:54

Caso Ruby: difesa Berlusconi deposita legittimo impedimento per domani

(ASCA) - Milano, 7 mar - Rischia di slittare ancora una volta la requisitoria del procuratore aggiunto Ilda Boccassini nel processo sul cosiddetto Caso Ruby. I legali di Berlusconi, imputato per concussione e prostituzione minorile, hanno infatti depositato una rischiesta di legittimo impedimento per l'udienza di domani, giorno in cui e' previsto l'intervento in aula della rappresentante della pubblica accusa e la sua richiesta di condanna nei confronti di Berlusconi. L'avvocato Piero Longo, uno dei difensori del leader del Pdl, fuori dall'aula del processo Bnl-Unipol ha spiegato che Berlusconi domani non potra' presentarsi in udienza ma sara' a Roma per tutta una serie di impegni, a partire dal'Ufficio di presidenza del Pdl e dall'incontro con Mario Monti voluto dallo stesso premier uscente per fare il punto sulla strategia italiana da adottare in vista del prossimo vertice europeo.

fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari