martedì 21 febbraio | 10:43
pubblicato il 18/lug/2014 15:00

Caso Ruby: Carfagna, soddisfatti ma rammarico per lapidazione mediatica

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - ''E' grande la soddisfazione in questo momento. Ed e' grande perche' il presidente Berlusconi e' riuscito a dimostrare pienamente la sua innocenza. In questo momento siamo tutti uniti intorno al nostro presidente''. Cosi' in una nota la Portavoce di Forza Italia alla Camera, Mara Carfagna aggiungendo che ''questa assoluzione getta una grave ombra sulla sentenza di primo grado e ci ricorda, anche oggi, quanto sia necessaria una legge sulla responsabilita' civile dei magistrati. E' incredibile che a parita' di quadro probatorio, il giudice di primo grado, abbia potuto condannarlo. Ancora una volta i giudici che hanno sbagliato resteranno impuniti, mentre per il cittadino lapidato mediaticamente la pena e' stata scontata in anticipo''. Adesso, continua Carfagna, ''ci auguriamo che questa assoluzione rappresenti l'inizio di un nuovo percorso. Un percorso che veda terminare quella persecuzione giudiziaria ai danni degli avversari che ha inquinato la vita politica e democratica italiana degli ultimi vent'anni''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia