mercoledì 07 dicembre | 11:46
pubblicato il 08/mar/2013 16:45

Caso Ruby: Berlusconi malato, si allungano tempi per sentenza

Caso Ruby: Berlusconi malato, si allungano tempi per sentenza

(ASCA) - Milano, 8 mar - L'uveite che ha colpito Silvio Berlusconi potrebbe rallentare il cammino dei processi che si celebrano a Milano a carico dell'ex presidente del consiglio. E' gia' successo con il caso Ruby che vede Berlusconi sul banco degli imputati per concussione e prostituzione minorile. Oggi doveva essere il giorno della requisitoria del procuratore Ilda Boccassini. Ma i giudici sono stati costretti a prendere atto delle condizioni di salute del Cavaliere, ricoverato in mattinata all'ospedale San Raffaele, e accettare la richiesta di legittimo impedimento presentata dai suoi avvocati con allegato il certificato medico che attesa una malattia di 7 giorni. A nulla e' servito l'intervento in aula della rappresentante della pubblica accusa, convinta che una malattia non costituisca un impedimento ''assoluto'' e comunque tale da giustificare uno slittamento. Il verdetto del Tribunale e' arrivato dopo una riunione-fiume in camera di consiglio: tutto rinviato a lunedi' prossimo. Polemico Niccolo' Ghedini, che avrebbe voluto un rinvio di una settimana: ''Ci vuole un po' di rispetto per chi sta male''. E' facile a questo punto ipotizzare che lo stesso provvedimento venga riproposto lunedi'. L'unica certezza, per il momento, e' che si allungano i tempi per la sentenza, fino a oggi prevista per lunedi' 18 marzo. Lo stesso scenario rischia di ripetersi domani nel processo d'appello sui diritti tv di Mediaset, con l'ex premier imputato per frode fiscale dopo essere gia' stato condannato in primo grado a 4 anni. In questo caso il verdetto definitivo e' in calendario per sabato 23 marzo. Ma sul tavolo del collegio presieduto da Alessandra Galli e' gia' arrivata un'istanza di legittimo impedimento per malattia firmata dal pool di legali del leader Pdl, chiamati proprio domani a prender la parola in aula per le loro arringhe difensive. Un eventuale accoglimento della richiesta provocherebbe uno slittamento dei tempi processuali e un allontanamento della sentenza per Berlusconi. fcz/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni