sabato 10 dicembre | 20:07
pubblicato il 21/lug/2014 13:43

Caso Ruby: Bergamini, non ci si puo' lasciare alle spalle l'accaduto

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Quello che abbiamo letto sui giornali sul caso Ruby e' stato un racconto fatto di fango, di moralismo strumentale. Io voglio ricordare che questo e' stato un processo che e' stato montato dai media, che sono andati a frugare dappertutto, in violazione della privacy e del buon senso. Tutto questo e' accaduto tutto e si vorrebbe che ora non se ne parlasse piu'. Questo processo ha aperto la strada all'accelerazione che ha portato alle dimissioni di Berlusconi nel novembre del 2011. Tutto questo non si puo' lasciare alle spalle cosi': deve essere attentamente analizzato, tenuto a mente e attentamente dibattuto perche' non debba accadere piu' a nessuno, nemmeno al peggior nemico,quello che e' successo a Berlusconi''. Lo ha dichiarato Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia, intervistata da Paolo Liguori a 'Fatti e misfatti' su Tgcom24.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina