martedì 21 febbraio | 23:18
pubblicato il 21/lug/2014 13:43

Caso Ruby: Bergamini, non ci si puo' lasciare alle spalle l'accaduto

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Quello che abbiamo letto sui giornali sul caso Ruby e' stato un racconto fatto di fango, di moralismo strumentale. Io voglio ricordare che questo e' stato un processo che e' stato montato dai media, che sono andati a frugare dappertutto, in violazione della privacy e del buon senso. Tutto questo e' accaduto tutto e si vorrebbe che ora non se ne parlasse piu'. Questo processo ha aperto la strada all'accelerazione che ha portato alle dimissioni di Berlusconi nel novembre del 2011. Tutto questo non si puo' lasciare alle spalle cosi': deve essere attentamente analizzato, tenuto a mente e attentamente dibattuto perche' non debba accadere piu' a nessuno, nemmeno al peggior nemico,quello che e' successo a Berlusconi''. Lo ha dichiarato Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia, intervistata da Paolo Liguori a 'Fatti e misfatti' su Tgcom24.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia